Prefetti, brava gente


Repubblica italiana delle Banane - degrado inettitudine incompetenza corruzione

Arrestato per truffa e altri reati, per aver rubato 10 milioni di euro un altro prefetto (La Stampa 14/6/13) come i responsabili dei danni contro la lavoratrice alla prefettura di Roma (condannato ministero interno per mobbing).  Addirittura Francesco La Motta era… insomma, uno qualunque… era capo dei servizi segreti (!!), insomma al Ministero dell’Omertà e tra i prefetti la selezione funziona bene.    Se invece di una organizzazione mafiosa come il ministero dell’Omertà si fosse trattato di una qualsiasi altro soggetto (ditta, negozio, azienda, industria) questa avrebbe fallito in 1/2 ora; se si fosse trattato di una SpA, le sue azioni avrebbero perso subito il 70%  , e chiunque ci lavorava sarebbe stato preso a pesci in faccia (per non essere più volgari).  Ma invece se il mafioso fa parte della Mafia di Stato, allora … tutto è diverso.  Alfano dopo poche settimane ha gridato “Lo Stato c’è ..”  e infatti lo vediamo: un prefetto che ruba !!

Ministero dell’interno, ti puoi fidare !

Ovviamente questo scandalo mondiale (un bandito nel cuore dello stato) viene censurato dai media: come ?  Si, la “notizia” è stata fornita, ma viene messa tra le ultime, e subito dimenticata, sommersa da miliardi di scemenze .  Un’eccezione è L’Espresso (clicca).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: