“Sto così arretrato che se guardo avanti vedo il passato”


Qualcuno ha inventato la frase surreale “Io sto così avanti che se guardo indietro vedo il futuro”: in questi giorni mediatici (lo so, a v0lte guardo i tg) la frase adatta è “Sto così arretrato che se guardo avanti vedo il passato”.  

(retorica del lutto da parte del presidente Letta)

Con tutti i gravissimi problemi esistenti, primo tra tutti il tabagismo (210 morti al giorno, 11 milioni di malati di cui la metà morirà se non riesce a smettere), media e istituzioni attuano i loro rituali sociali di Retorica del lutto, di Esibizionismo di finta indignazione, per due vicende minime, ormai sepolte, vecchie, e soprattutto finite e dove tutti sono d’accordo.     Parlando di fatti come questi non si rischia niente, non si paga nulla: è tutto gratis.  Forse farlo non vale molto ?!  O forse comunque non serve a niente ?  O sicuramente serve molto meno che interessarsi della prima causa di morte (fumo) o di altre ?

 

(retorica del lutto da parte dell’attore Paolini)

           E’ stato detto che le medaglie si appendono dentro il cuore, non all’esterno.  Aggiungo che le medaglie valgono per chi le stragi le previene, non per chi le nota dopo decenni dalla comoda poltrona.

            Le due vicende sono “il Vajont” e la morte del nazista Priebke: in entrambi i casi il fatto appartiene alla storia lontana, non riguarda per niente il futuro, non migliora di nulla le prospettive dei fumatori, vede tutti concordi (nessuno approva le Fosse ardeatine; nessuno nega che un pezzo del monte Toc è franato causando il fango del Vajont),  e di concreto non cambia nulla.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: